Parte col botto il mercato del Mori S.Stefano in vista del prossimo campionato di Eccellenza 2019/20. Il diesse Maurizio Colpo, infatti, s'è assicurato il rientro all'ombra di Montalbano del centravanti roveretano Michele Pezzato. Per il bomber lagarino si tratta di un atteso quanto gradito ritorno in maglia gialloneroverde dopo le esperienze vissute con Trambileno, Leno e Volano fra Prima Categoria e Promozione. Cinque stagioni a tutto gas per il "Pezza" nelle quali ha confermato il suo grande fiuto nelle aree di rigore avversarie gonfiando il sacco in ben 85 circostanze. Bentornato!

10 giugno.

Si rinforza il reparto arretrato gialloneroverde in vista del ritorno in Eccellenza. Il direttore sportivo Maurizio Colpo s'è assicurato uno dei difensore più esperti presenti in terra lagarina. Nella stagione 2019/20 a vestire la maglia del Mori S.Stefano ci sarà anche il difensore Cristian Moscatelli. Il terzino alense, classe 1987, sbarca all'ombra di Montalbano dopo due stagioni con la casacca del Rovereto. Un elemento di sicuro affidamento che vanta un bagaglio di oltre 290 presenze nel massimo torneo a carattere regionale. Benvenuto!

27 maggio.

Sono servite 30 gare, 30 battaglie. Ma le abbiamo affrontate da squadra, dentro e fuori dal campo, e l'obiettivo più atteso da società e tifosi è arrivato nell'ultimo turno di questo fantastico campionato. 20 vittorie, 8 pareggi e 2 sconfitte hanno permesso ai ragazzi di Davide Zoller di festeggiare il ritorno nel massimo torneo regionale. Quel campionato di Eccellenza che avevamo salutato amaramente nel 2016 e che dalla prossima stagione tornerà pure all'ombra di Montalbano. A certificare il successo tricolore, sul campo del Volano, sono state le reti di Simonini, Cerda e Pederzini, poi è scoppiata la festa!!

5 giugno.

E' andato in archivio un weekend spettacolare all'ombra di Montalbano! Un fine settimana baciato dal sole che ha premiato i numerosi sforzi di dirigenti, allenatori e volontari legati al Mori S.Stefano. Sabato 1 giugno sono stati i Pulcini del San Zeno ad aggiudicarsi il Trofeo Cittadella dello Sport, mentre domenica 2 giugno sono stati i nostri Esordienti in maglia gialloneroverde a trionfare nel Trofeo Primavera

15 maggio.

Si conclude l'avventura nazionale della nostra Juniores che deve lasciare l'intera posta al Brixen nel 2° impegno del triangolare degli ottavi di finale. I ragazzi di Davide Montagni vanno subito sotto, ma Guzzo e Pozza ribaltano il punteggio. La gara resta in bilico fino alla mezz'ora della ripresa, poi Wachtler e Debertol permettono agli altoatesini di strappare i 3 punti. I tricolori escono comunque fra gli applausi del Comunale: è stata un'altra stagione da ricordare per la categoria Juniores

Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri