Si tinge di gialloneroverde il derby del "Quercia"! Nell'anticipo dell'ottava giornata d'andata i ragazzi di Davide Zoller hanno fatto bottino pieno nell'attesa sfida contro l'Fc Rovereto, grazie alle reti siglate nella prima frazione da Kevin Marchione e Igor Dossi. Una vittoria importantissima che permette a Pozza e compagni di restare al primo posto della classifica e mercoledì sera si tornerà già in campo per il turno infrasettimanale contro il Nago Torbole. Appuntamento al "Comunale" alle ore 20

14 ottobre.

Torna immediatamente alla vittoria il Mori Santo Stefano che, nell'anticipo del sabato, piega la Garibaldina con un netto 5 a 0. Per i ragazzi di Davide Zoller la contesa si fa presto in discesa grazie a Pederzini che inzucca alle spalle di Filici il vantaggio. Il raddoppio giunge solo 7' più tardi con Simonini ed allo scoccare del 26' Zeni infila pure la terza rete sugli sviluppi di un corner. Ad inizio ripresa il team di San Michele prova a riaprire il match con Luca Moser jr che colpisce una traversa, poi Pozza e compagni mettono definitivamente al sicuro il risultato con Simonini e Marchione

11 ottobre.

Si decide solo dal dischetto il quarto di finale di Coppa Italia fra Mori e Comano Fiavé. 180 minuti non sono stati sufficienti per vedere almeno una rete e così alle Rotte di Ponte Arche, dopo lo 0-0 dell'andata, la gara s'è conclusa con la lotteria dagli 11 metri. Ai calci di rigore la truppa di Zoller si dimostra più fredda (in gol Simonini, Cerda, Libera e Marchione), mentre i gialloneri di Celia colpiscono una traversa con Giovannini e poi è Prezzi a calare la saracinesca su Fusari nel penalty decisivo. Pozza e compagni volano così in semifinale dove troveranno il Dro Alto Garda, vittorioso nel doppio confronto con l'Arco

9 ottobre.

Sabato di grande euforia per la Juniores Elite che, grazie al 7° risultato utile di fila, è salita in vetta alla graduatoria. La squadra di Davide Montagni è riuscita a stoppare la corsa del Lavis infilando al team rossoblù un sonoro quanto convincente 4 a 0. A decidere il match del Comunale, che ha confermato l'imbattibilità stagionale dei tricolori, sono state le reti di Guzzo, Pozza e Marzullo. Questo. e tanto altro, nel nostro resoconto!

25 settembre.

Doblete per i colori del Mori S. Stefano nella serata dell'Assemblea Straordinaria Elettiva convocata dal Comitato Provinciale Autonomo di Trento in vista dell'Assemblea Federale. Il Centro Sportivo Trilacum è stata la cornice per alcune premiazioni relative alla stagione 2017/18 ed i vertici della Figc di casa nostra hanno consegnato due prestigiosi premi pure ai massimi dirigenti tricolori. Il presidente Luigi Bertolini ha ricevuto la Coppa Disciplina relativa allo scorso campionato di Promozione, mentre al vicepresidente Maurizio Colpo è stata consegnata la Coppa per il 1° posto ottenuto dai Giovanissimi Provinciali

Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri