Giornata sfortunata per la Juniores Nazionale di Federico Diener che viene superata dall'Ital-Lenti Belluno. La squadra gialloblù passa in vantaggio nella prima frazione grazie ad un calcio di punizione che viene deviato dalla barriera moriana e beffa l'estremo difensore tricolore. Nella ripresa i giovani lagarini, senza gli infortunati Volani e Simonini, prova a reagire, ma nel finale Bandera e Meneghelli non monetizzano due buone occasioni dinanzi a Zanolli

24 gennaio.

Missione impossibile o quasi per il Mori Santo Stefano che domenica pomeriggio affronta i Biancoscudati Padova, seconda forza del campionato ad una sola lunghezza dall'Altovicentino. I ragazzi di Davide Zoller sarannno costretti a fare a meno degli infortunati Parise, Cristelotti, Eisenstecken e Tranquillini, mentre la squadra affidata a Carmine Parlato dovrà rinunciare a Petkovic, Busetto e Thomassen. Il calcio d'inizio allo stadio Quercia di Rovereto (TN) è fissato alle ore 14,30

24 gennaio.

Ricordiamo che la zona dello stadio Quercia a Rovereto (TN) è coperta da FreeLuna. Una rete WiFi assolutamente gratuita ed attiva ventiquattr'ore al giorno che conta oltre 800mila utenti

22 gennaio.

Impegno in terra bellunese per la nostra Juniores Nazionale. Sabato pomeriggio i ragazzi di Federico Diener affronteranno il fanalino di coda Ital-Lenti Belluno 1905. La formazione guidata da Francesco Pellicanò non muove la classifica da cinque turni, mentre i giovani tricolori sono reduci da due pareggi consecutivi con Mezzocorona e Dro. Calcio d'inizio alle ore 14,30

23 gennaio.

Saranno quattro i giovani tricolori a rappresentare il Mori Santo Stefano nel prossimo allenamento della selezione provinciale della categoria Giovanissimi. Il tecnico Giuseppe Endrighi ha convocato i moriani Matteo Trevisan, Giacomo Olzer, Alessio Maestri e Filippo Bianchi. La seduta si terrà giovedì 29 gennaio al campo sportivo Melta di Trento alle ore 14.30

Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri