lunedì 14 maggio 2018
Settore giovanile
Carollo non basta, Merano indigesta per la Juniores

Merano amara per la nostra Juniores Elite che comincia con una sconfitta gli ottavi di finale. Alla truppa guidata da Davide Montagni non è bastata la rete di Geremia Carollo per strappare un risultato positivo sul campo del Maia Alta e sarà costretta al successo nel secondo match del triangolare nazionale contro la Manzanese. Più fisica e grintosa la squadra altoatesina affidata a Pixner che passa in vantaggio dopo soli 3' con l'incornata di Platzer. La rete a freddo scuote i tricolori che si fanno pericolosi dalle parti di Kuen con i tentativi poco fortunati di Guzzo e Carollo. A pochi minuti dall'intervallo, però, gli sforzi moriani vengono premiati: corner di Cerda e perfetto inserimento di Carollo sul primo palo che non lascia scampo al portiere biancoblù. La ripresa resta vivace con occasioni da rete da una parte e dall'altra. La più ghiotta capita sui piedi di Cerda che, dopo una bella parata di Kuen su Guzzo, vede il suo tap-in a colpo sicuro sbattere in pieno sulla traversa. I padroni di casa, però, sono letali, e pure un pizzico fortunati, a 5' dal triplice fischio: il centravanti Gruber si fa trovare pronto alla deviazione di testa in area lagarina e la palla dopo aver "baciato" il palo non lascia scampo a Cogoli per il definitivo 2 a 1.

MAIA ALTA 2
MORI S. STEFANO 1
RETI: 3' pt Platzer (MA), 42' pt Carollo (MO), 40' st Gruber (MA)
MAIA ALTA: Kuen, Gamper, Gallo, Kneissl, Flarer, Capobianco (3' st Raffl), Jamai, Platzer, Gruber, Schweitzer, Pföstl. All. Pixner
MORI S. STEFANO: Cogoli, De Rossi, Cescatti, Bertolini (3' st Cisse), Salvetti G. (30' pt Imperatore), Salvetti D. (25' st Bongiovanni), Guzzo, Doda, Carollo, Pedrotti, Cerda. All. Montagni
ARBITRO: Trevisan di Mestre
NOTE: espulso al 42' st Cisse (MO)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,906 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri