giovedì 1 marzo 2018
Settore giovanile
Nuovo allungo della Juniores con il tris delle Fucine

La Juniores Elite sale sull'ottovolante e si porta a casa l'intera posta in palio pure dalla trasferta sul sintetico delle "Fucine". La formazione affidata a Davide Montagni piega anche il Sacco San Giorgio, grazie alle reti firmate dagli attaccanti Simone Guzzo (doppietta) e Geremia Carollo, incrementando per la quarta settimana consecutiva il vantaggio in vetta alla classifica, con un bottino di 49 punti in 18 incontri. In seconda piazza, a quota 34 punti, la coppia composta da Gardolo e Primiero è distante ora la bellezza di 15 lunghezze. E così dopo appena cinque giornate del girone di ritorno i ragazzi di mister Montagni hanno quasi ipotecato la vittoria finale: bravissimi! Niente da fare, invece, per gli Allievi Elite che, sotto la neve, non sono riusciti ad invertire il trend negativo di questo 2018. La squadra guidata da Alberto Sampana dà filo da torcere alla capolista Vipo Trento (ancora imbattuta in questa stagione) concedendo, però, un gol per tempo al team di Improta. Una prestazione gagliarda e grintosa da cui ripartire per tornare a muovere la classifica nel prossimo impegno casalingo contro la Benacense.

Geremia Carollo festeggia dopo aver siglato un'altra rete in campionato
Geremia Carollo festeggia dopo aver siglato un'altra rete in campionato

JUNIORES ELITE
Sacco San Giorgio vs Mori S. Stefano 0-3 (2 Guzzo, Carollo)
ALLIEVI ELITE
Mori S. Stefano vs ViPo Trento 0-2

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,938 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri