giovedì 10 ottobre 2019
Eccellenza
Coppa Italia, i quarti di finale si aprono con un netto ko

Serata da dimenticare, nei quarti di finale della Coppa Italia, per i ragazzi di Davide Zoller che non riescono a bissare il successo in campionato e si devono arrendere ad un Arco più pimpante e grintoso. Allo stadio "Comunale" la gara si fa subito in salita con il giovane De Nardi che insacca alle spalle di Prezzi il vantaggio del team gialloblù. La reazione moriana è flebile e si concretizza soltanto in un tentativo poco fortunato di Marchione, poi sono ancora i gardesarni a farsi pericolosi prima dell'intervallo con Garcia e Berardinelli. Nella seconda frazione i tricolori appaiono più determinati e nei primi 10' si fanno più presenti nella metà campo ospite. La squadra di Paolo Zasa, però, non si fa intimidire ed al 12' confeziona il raddoppio. L'ispirato Garcia sfugge sulla corsia di destra ed appoggia a centro area per Berardinelli che firma lo 0 a 2. Il Mori è ferito, ma non molla e ci pensa un attento Angeli a fermare le belle conclusioni di Marchione e Simonini. Ad un quarto d'ora dal triplice fischio gli arcensi chiudono il match e forse anche il discorso qualificazione: l'attivissimo De Nardi sfugge sulla fascia di destra ed innesca il baby Rosà che irrompe in area lagarina senza dare scampo a Prezzi. Mercoledì 30 ottobre andrà in scena il match di ritorno fra le mura dello stadio "Pomerio".

Nicola Cescatti sta ritrovando il ritmo partita dopo l'infortunio patito ad inizio stagione
Nicola Cescatti sta ritrovando il ritmo partita dopo l'infortunio patito ad inizio stagione

MORI S.STEFANO 0
ARCO 3
RETI: 6' pt De Nardi, 12' st Berardinelli, 30' st Rosà
MORI S.STEFANO: Prezzi, Rizzello (22' st Pozza E.), Dossi, Libera, Cascone (33' st Salvetti), Dal Fiume N., Pederzini, Cescatti (20' st Marchiori), Pezzato, Simonini (36' st Raoss), Marchione. Allenatore: Davide Zoller
ARCO: Angeli, De Nardi, Grossi, Tavernini, Chistè, Lombardo (37' st Vinci), Betta (31' st Cicuttini), Miani, Berardinelli (20' st Tisi), Garcia (26' st Rosà), Sceffer. Allenatore: Paolo Zasa
ARBITRO: Sandu di Trento (assistenti: Cozzio di Rovereto e Muraviev di Trento)
NOTE: recupero 1'+ 5'. Ammoniti: Pederzini, Cescatti (M); Miani (A).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri