lunedì 8 ottobre 2018
Promozione
Domenica amara per i tricolori trafitti da Menegot

Si ferma sul sintetico dello stadio "Mutinelli" la striscia positiva del Mori Santo Stefano che cade, di misura, nel derby contro l'Alense. Nonostante un buona partenza tricolore, con due iniziative non concretizzate da Pozza e Dossi, sono i padroni di casa a trovare il vantaggio al 13' con una conclusione precisa di Menegot su invito di Moscatelli. Dopo una rete annullata a Trainotti, i moriani provano a reagire e sfiorano il pari con Marchione che non trova il bersaglio da ottima posizione. Prima dell'intervallo l'ex Massimo Demichei si fa spazio in area gialloneroverde con Zeni che devia la sfera con una mano, ma il direttore di gara lascia correre. Nella ripresa i ragazzi di Davide Zoller (squalificato e sostituito in panchina da Stefano Manica) alzano il proprio baricentro e dopo 5' Poli non sorprende Robol. Poco dopo il fischietto gardesano annulla un'altra rete, questa volta a Pozza e Compagni, ma è al 18' l'occasione più ghiotta creata dal Mori per agguantare il pari. Simonini si coordina bene e da distanza ravvicinata non riesce a superare l'estremo difensore biancoceleste, bravo e un pizzico fortunato ad alzare il pallone sopra la traversa. L'espulsione rimediata da Cescatti per somma di ammonizioni affievolisce per qualche minuto la pressione tricolore, ma al 35' la truppa di Zoller spreca un'altra ghiotta chance per pareggiare i conti con Simone Dal Fiume che non riesce a dare sufficiente precisione alla sua incornata. Nel finale i locali guidati da Paolo Fiorini stringono i denti con le ultime energie ed al triplice fischio arriva il primo ko stagionale del Mori Santo Stefano che, mercoledì sera, proverà a proseguire il suo percorso in Coppa Italia nella gara di ritorno dei quarti di finale sul campo del Comano Terme Fiavé.

ALENSE 1
MORI S. STEFANO 0
RETE: 13’pt Menegot (A)
ALENSE: Robol, Rizzi, Debiasi, Deimichei S., Deimichei D., Marconi, Trainotti (11’ st Fiorini D.), Valentini Al. (11’ st Dalbosco), Moscatelli (30’ st Sesay), Menegot (42’ st Hallunej), Deimichei M.. All. Fiorini P.
MORI S. STEFANO: Bordignon, Pozza, Dal Fiume N. (36’ st Carollo), Zeni, Libera, Cescatti, Pederzini (26’ st Cerda), Dossi (30’ st Dal Fiume S.), Poli (25’ st Guzzo), Simonini, Marchione (31’ st Mutinelli). All. Manica (Zoller squalificato)
ARBITRO: Azam di Arco Riva (assistenti: Giannone e Andriulli di Arco Riva)
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti Rizzi, Deimichei S., Deimichei M., Fiorini D. (A); Cescatti (MSS). Espulsi il giocatore Cescatti (MSS) per somma di ammonizioni ed il tecnico Paolo Fiorini (A) per proteste.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,906 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri