Mori Santo Stefano
Settore giovanile

Torneo della Pace 2024: al Quercia trionfa la nostra Under 15

Una Pasqua ricca di emozioni e reti per Allievi e Giovanissimi che hanno raggiunto l'ultimo atto del Torneo Internazionale Citta della Pace 2024, giunto alla sua 36esima edizione.

La squadra Under 15, dopo aver concluso da imbattuta - 2 vittorie e 2 pareggi - il girone andato in scena allo stadio "Comunale", ha prevalso in semifinale sulla Virtus Rovere al termine dei calci di rigore (5-4 il punteggio dagli 11 metri, dopo lo 0 a 0 maturato nei tempi regolamentari). I tricolori si sono cosi conquistati il pass per la finalissima e, sul prato di via Palestrina, i giovani moriani hanno battuto pure l'Athesis Calcio, 2 a 0, alzando così la coppa sotto una pioggia davvero dolcissima.

Finale amara, invece, per la formazione Under 17. Dopo aver brillantemente superato il girone con Solteri San Giorgio, Vohringen, Athesis Calcio e Vallescrivia (allo stadio "Mutinelli" di Ala), i nostri gialloneroverdi hanno piegato - di misura - il Rovereto nella semifinale disputata alle Fucine. Sotto i riflettori del Quercia, però, è mancato l'ultimo sussulto ai giovani atleti lagarini, sconfitti dai grigiorossi del Calisio Calcio. Un ko che non cancella minimamente l'ottimo percorso dei nostri ragazzi 2008 che meritano tanti applausi per il cuore e il grande impegno mostrati nella due giorni della kermesse roveretana. Al prossimo anno!

La grande festa della formazione Under 15 che, nella finale disputata al Quercia, ha piegato l'Athesis Calcio
La grande festa della formazione Under 15 che, nella finale disputata al Quercia, ha piegato l'Athesis Calcio

La squadra Under 17, negli spogliatoi delle Fucine, festeggia la vittoria sul Rovereto in semifinale
La squadra Under 17, negli spogliatoi delle Fucine, festeggia la vittoria sul Rovereto in semifinale

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

Classifica