sabato 16 giugno 2018
Promozione
L'esperienza di Alessandro Poli per l'attacco moriano

Oltre 400 presenze e più di 150 reti fra Promozione, Eccellenza e Serie D. Sono il biglietto da visita di Alessandro Poli che nella stagione sportiva 2018/19 vestirà la maglia del Mori S.Stefano. Il centravanti gardesano, classe 1984 cresciuto nel settore giovanile dell'Arco, sbarca fra le mura del "Comunale" dopo l'ultima esperienza in viale Rovereto con la Benacense nel massimo campionato regionale. Lunghissimo il curriculum di Poli, senz'altro fra gli attaccanti più esperti del calcio trentino, che ha vestito per ben 14 anni il gialloblù dell'Arco (totalizzando 124 presenze e 28 gol) prima di vivere un'indimenticabile esperienza sul prato di Dro passando dalla Promozione fino alla conquista della Serie D con ben 189 presenze ed un bottino di 81 reti in gialloverde. Nell'estate 2014, dopo la prima storica salvezza conquistata dai droati del presidente Angeli, l'attaccante della Busa passa al Comano Terme Fiavé dando il suo prezioso contributo a tre salvezze del sodalizio giallonero con 69 apparizioni e 27 realizzazioni. Nella stagione appena conclusa Ale Poli ha siglato 11 reti in 28 match con la casacca biancoverde che, però, non sono state sufficienti alla Benacense per confermarsi in Eccellenza. Dopo averti conosciuto tante volte da avversario, è un piacere darti il nostro caloroso benvenuto in quel di Mori!

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,969 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri