venerdì 29 maggio 2020
Eccellenza
La "campagna" conferme parte da capitan Pozza

Una seconda pelle. Parte, anzi, riparte, da Cristian Pozza la "campagna" del direttore sportivo Maurizio Colpo che ha confermato il difensore roveretano, classe 1996, per un'altra stagione, la settima consecutiva in Prima Squadra. A soli 24 anni, infatti, Pozza ha già collezionato ben 188 presenze fra Serie D, Eccellenza e Promozione - condite pure da 14 reti - in maglia gialloneroverde assumendo, dall'estate 2018, anche l'importante e difficile ruolo di capitano. Un ragazzo che abbiamo visto sbocciare all'ombra di Montalbano divenendo, passo dopo passo, un atleta fondamentale del nostro progetto che potrà ancora contare sull'esperto staff tecnico capeggiato da Davide Zoller.

Cristian Pozza difende la sfera nella sfida fra Termeno e Mori S.Stefano
Cristian Pozza difende la sfera nella sfida fra Termeno e Mori S.Stefano

"Devo dire che sono davvero orgoglioso di indossare per un altro anno la maglia del Mori Santo Stefano - ha commentato a caldo, Cristian Pozza - e, dopo questo periodo di inattività, c'è tanta voglia di tornare sul campo sperando si possa ricominciare il prima possibile. C'è un pizzico di rammarico per come s'è chiusa la stagione 2019/20, poiché meritavamo qualche gioia in più per quello che avevamo fatto e costruito con impegno. Ripartiremo da lì con tanta determinazione e sono certo che ci toglieremo molte soddisfazioni nella stagione che verrà. Speriamo - conclude il capitano - che, con ancora un po’ di pazienza, si possa tornare a correre e faticare assieme. A presto!"

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri