lunedì 30 ottobre 2017
Promozione
Rella e Dallapiccola interrompono la corsa moriana

S'interrompe sul sintetico del "Talamo" la striscia positiva del Mori S. Stefano che, nel finale, subisce la rimonta della Virtus Trento. Un boccone davvero amaro per i ragazzi affidati a Davide Zoller che comandano il gioco per tutta la prima frazione, ma senza riuscire a sbloccare il risultato con Canali, Marzocchella e Pedrotti. Gli sforzi tricolori vengono premiati a metà ripresa quando Marco Canali riesce a trafiggere il portiere di casa, Compostella, infilando la sua ottava rete in questo campionato. La reazione dei locali, però, è veemente e l'attivissimo Rella ispira il penalty trasformato da Dallapiccola che pareggia i conti ad un quarto d'ora dalla conclusione. Cristelotti e compagni vanno a caccia del nuovo vantaggio, ma in ripartenza è ancora Rella a "bruciare" la retroguardia moriana e regalare così alla Virtus Trento la preziosa rete che vale il successo.

VIRTUS TRENTO 2
MORI S.STEFANO 1
RETI: 23’ st Canali (M), 29’ st rig. Dallapiccola (V), 39’ st Rella (V)
VIRTUS TRENTO: Compostella, Caresia, Wang, Demiri (26’ st Campoli), Cesari, Cecchet, Sferrazza, Ioriatti (7’ st Pallanch), Rella, Dallapiccola (41’ st Memmo), Tamanini (26’ st Bruognolo). Allenatore: Delnegro
MORI S.STEFANO: Poli, Pozza (37’ st Dossi A.), Addeo, Dal Fiume N., Cristelotti (34’ st Benedetti), Dossi I., Hasa, Mutinelli (16’ st Simonini), Canali, Marzocchella (27’ st Libera), Pedrotti. Allenatore: Zoller
ARBITRO: Bazzo di Bolzano (assistenti: Salerno e Rossi di Bolzano)
NOTE: Ammoniti Caresia, Compostella (V); Canali (M).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri