giovedì 23 aprile 2015
Serie D
Storica trasferta al "Nereo Rocco" per il Mori S. Stefano

Comunque vada sarà un'altra domenica storica per i colori del Mori Santo Stefano. Domenica pomeriggio i ragazzi di Davide Zoller, dopo l'amara trasferta di Mogliano Veneto, raggiungeranno lo stadio "Nereo Rocco" per il match contro l'Unione Triestina. Diversi i grattacapi per il tecnico brentegano, fermato dal Giudice Sportivo dopo l'espulsione con l'Union Pro e costretto a seguire dalla tribuna la gara con gli alabardati, che non potrà disporre di due pedine importanti come Stefano Concli e Filippo Benedetti, entrambi squalificati per una giornata. I tricolori, certamente, avranno tanta voglia di fare bella figura sul prato di uno degli stadi più belli d'Italia e, sicuramente, non avranno dimenticato nemmeno il ko patito nella partita d'andata. Fra le mura del "Comunale", infatti, i lagarini disputarono un ottimo primo tempo che si chiuse sull'uno a zero grazie alle rete di Deimichei, poi nella ripresa l'eurogol di Bedin ed un rigore davvero dubbio trasformato da Rocco condannarono, ingiustamente, i moriani alla sconfitta. L'arbitro della contesa sarà Marco Ceccon della sezione di Lovere, mentre le due bandierine del match verranno affidate a Eugeni Stoilov della sezione di Milano e Luca Valletta della sezione di Napoli. Calcio d'inizio a Trieste alle ore 15.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,735 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri

Foto e video