giovedì 2 maggio 2019
Settore giovanile
La grande meritatissima festa della Juniores Elite

Dopo la consueta sosta pasquale sono ripartiti tutti i campionati giovanili, ma per il nostro sodalizio è stato un week-end decisamente più blando del solito. Entrambe le formazioni Allievi, infatti, hanno potuto godere del lungo "ponte", fra le giornate festive del 25 aprile e del 1° maggio, per riposare un pochino dopo l'impegnativa due giorni del 32° Torneo Internazionale Città della Pace. Nel frattempo fra le mura amiche dello stadio "Comunale", nel tardo pomeriggio di sabato 27 aprile, è stata festa grande per i colori del Mori Santo Stefano. I vertici della Figc Trentina, al termine del match fra i tricolori di casa ed il Sacco San Giorgio (3-2 il risultato finale), hanno consegnato ai ragazzi guidati dal tecnico Davide Montagni e dal suo vice Enzo Bridi la meritatissima coppa per lo splendido - e storico - 1° posto conquistato nel campionato Elite 2018/2019. Il Comitato Provinciale di via Trener si è complimentato per il quarto successo consecutivo in categoria e nel corso della premiazione ha augurato a dirigenti, staff tecnico e giocatori moriani un grande "in bocca al lupo" per la consueta fase nazionale che scatterà fra qualche settimana. Una fine di settimana senz'altro molto positivo pure per i Giovanissimi Elite, affidati al giovane allenatore Edoardo Romani, che hanno espugnato il difficile prato di Borgo al termine di un match tirato ed equilibrato.

JUNIORES ELITE
Mori S. Stefano vs Sacco San Giorgio 3-2 (Carollo, Pontillo, Jallow)
ALLIEVI ELITE
Mori S. Stefano Turno di riposo
ALLIEVI PROVINCIALI
Mori S. Stefano Turno di riposo
GIOVANISSIMI ELITE
Borgo vs Mori S. Stefano 0-1

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri