domenica 24 febbraio 2019
Promozione
Al Comunale è un pari di "rigore" fra Mori e Borgo

Secondo pareggio consecutivo per il Mori Santo Stefano che, fra le mura di casa, viene raggiunto dal Borgo nel corso della ripresa. I ragazzi affidati a Davide Zoller masticano amaro a causa di alcune decisione arbitrali che hanno vanificato un primo tempo propositivo e chiuso in vantaggio di una rete, grazie al penalty trasformato da Adrian Cerda. Nella seconda frazione i tricolori vanno subito a caccia del raddoppio per mettere al sicuro il match, ma l'esperto Poli sciupa la perfetta assistenza di Simonini. Gli ospiti guidati da Max Ceraso ringraziano ed al quarto d'ora ritrovano la parità sugli sviluppi di un piazzato calciato da Baldessari sul quale il fischietto bolzanino, Tonini, valuta falloso un contatto fra Pozza e Zampiero all'interno dell'area. Le comprensibili proteste della panchina gialloneroverde e del pubblico servono a poco: dagli undici metri ci pensa Felicetti a trafiggere Bordignon. Un episodio che muta, inevitabilmente, il clima del match e con il passare dei minuti la contesa si fa più nervosa. A farne le spese è mister Zoller che, a 10' dal triplice fischio, viene allontanato dal direttore di gara. Negli ultimi 20' Libera e Carollo provano a regalare il successo, ma Catana fa buona guardia. Nel recupero Zeni, dopo una generosa ammonizione ricevuta ad inizio partita, incassa il secondo "giallo" finendo anzitempo sotto la doccia. Al "Comunale" termina 1 a 1, ma in vetta cambia poco. La Ravinense costringe pure l'Alense sul 2 a 2 mantenendo così intatta la coppia di testa.

Adrian Cerda, al sesto gol in campionato, aveva siglato il vantaggio tricolore nella prima frazione (Foto di Leo Hodaj per FootballHazard)
Adrian Cerda, al sesto gol in campionato, aveva siglato il vantaggio tricolore nella prima frazione (Foto di Leo Hodaj per FootballHazard)

MORI S.STEFANO 1
BORGO 1
RETI: 29’ pt rig. Cerda (M), 15’ st rig. Felicetti (B)
MORI S.STEFANO: Bordignon, Pozza, Dal Fiume N., Zeni, Libera, Cescatti, Pederzini (33' st Carollo), Dossi (18’ st Pedrotti), Poli (26’ st Pontillo), Simonini (24’ st Guzzo), Cerda (6’ st Marchione). Allenatore: Davide Zoller
BORGO: Catana, Caumo, Pola, Dalsasso, Baldessari (38’ st Dallaserra), Zampiero M., Ognibeni (30’ st Dobrozi), Addi, Nonaj, Felicetti, Zampiero C. Allenatore: Max Ceraso
ARBITRO: Tonini di Bolzano (Betta e Madzovski di Bolzano)
NOTE: Ammoniti: Poli, Bordignon, Libera, Zeni (M); Pola, Zampiero C. (B). Allontanato al 35' st mister Zoller (M) per proteste. Espulso al 48' st Zeni (M) per somma di ammonizioni.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,75 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri