sabato 5 marzo 2016
Eccellenza
200 gare in maglia tricolore per "Pippo" Benedetti

Non ha ancora raggiunto quattro autentici mostri sacri come Mirko Colpo (ex capitano con oltre 300 gare in Eccellenza), Alberto Cozzi (più di 260 presenze), Luca Ciaghi (oltre 250 partite) e Luca Bonazza (253 apparizioni in tricolore con autentiche valanghe di reti), ma il nostro Filippo Benedetti è già entrato di diritto nella storia del club di via Lomba. Nell'ultimo match casalingo contro il Termeno, terminato con la vittoria di misura dei bassoatesini, il mancino grestano, nonostante la sua giovane età (classe 1990), ha già messo a referto la presenza numero duecento in campionato con la casacca del Mori S. Stefano. Un traguardo importante che la società del presidente Luigi Bertolini celebrerà con una targa preparata appositamente che verrà consegnata a "Pippo" prima dell'incontro casalingo di domenica 6 marzo 2016 contro l'Appiano. Benedetti, ragazzo timido ma sempre pronto al sacrificio sul campo di gioco, veste ininterrottamente la casacca tricolore dall'Eccellenza 2008/09, stagione che coincise con il suo ritorno all'ombra di Montalbano dopo l'esperienza nelle giovanili dell'Fc Südtirol, e negli ultimi anni ha assunto, all'occorrenza, anche i gradi di capitano.

Complimenti da tutto il Mori S. Stefano!

Filippo Benedetti ha tagliato il traguardo delle 200 presenze in campionato (fra Eccellenza e serie D) con la maglia del Mori S. Stefano
Filippo Benedetti ha tagliato il traguardo delle 200 presenze in campionato (fra Eccellenza e serie D) con la maglia del Mori S. Stefano

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,488 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri

Foto e video